Strumenti per il monitoraggio qualità aria, odori e polveri

Monitoraggio qualità aria, odori e polveri

Stazioni e strumenti monitoraggio qualità aria (odori e polveri sottili Pm X)

Le stazioni e gli strumenti di monitoraggio e qualità dell’Aria sono frutto di un importante lavoro di ricerca e di sperimentazione sul campo.
Alla versatilità ed affidabilità degli analizzatori sensoriali (Naso Elettronico PEN3 e del nuovo Olfosense della Airsense), si sommano le più moderne tecnologie di comunicazione ed integrazione dei sistemi oggi disponibili e permettono una gestione molto accurata del sistema, una completa flessibilità operativa e la creazione di reti di monitoraggio affidabili.

Nel dettaglio i prodotti per il monitoraggio dell’aria sono:

  • PM x – misura in continuo delle polveri sottili
  • Olfosense – misura in continuo odori in UO
  • Olfosense plus – misura in continuo di odori, VOC, NH3, H2S
  • PEN3 – misura e riconoscimento odori
  • Stazioni combinate per monitoraggi in continuo

 Qualità aria odori e polveri

Il sistema meteo (direzione e velocità del vento) raccoglie i dati istantanei della situazione di vento nel momento di registrazione dei dati dell’analizzatore elettronico sensoriale.
Un mini-PC, progettato appositamente, raccoglie i dati in un database e li elabora rendendoli disponibili sia per le successive elaborazioni sia per le interrogazioni in tempo reale e per le comunicazioni di allarme.
L’analizzatore sensoriale (naso elettronico) e PM x effettuano le misure secondo modalità predefinite, modificabili dall’operatore per via telematica sia con il collegamento WiFi, sia via Internet.

 

Qualità aria odori e polveri, dispersioni

Tutti i dati rilevati e quelli in corso di rilevamento possono essere visualizzati, analizzati e rielaborati con una completa flessibilità operativa che riduce i tempi operativi e quindi i costi, permettendo la gestione in remoto della strumentazione della stazione anche in forma condivisa tra più operatori.
La correlazione tra i dati meteo, i dati del PEN3 e del PM x  rendono possibile la creazione di un vero scenario della dispersione dell’odore e delle polveri, l’area di contaminazione ed il tempo di attesa per ritornare ad una situazione di normalità.
I sistemi a bordo sono protetti da sbalzi e mancanza di corrente momentanea, in modo da rendere affidabile il sistema ed aumentare l’efficienza operativa.

Risultati:

  • Controllo dell’origine, dispersione e dei tempi di permanenza sul territorio anche di una singola componente odorigena
  • Valutazione dell’efficienza dei sistemi di abbattimento (es. biofiltri)
  • Monitoraggio della qualità dell’aria

Presentazione Monitoraggio Odori

Scheda tecnica Monitoraggio odori

Referenze monitoraggi odori

 

Contattaci

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin